COMUNITA'

 
  SCUOLE   CASERME E CASE CIRCONDARIALI   DISCOTECHE CINEMA TEATRI   PALESTRE
  LUOGHI  DI RITROVO   OSPEDALI E CASE DI CURA  STUDI MEDICI E DENTISTI  ALBERGHI
 


  SCUOLE 
 
La scuola è uno degli ambienti a maggior rischio di epidemie. In alcuni periodi dell'anno alcuni microrganismi sono più facilmente presenti nell'ambiente e possono essere trasmessi dalle persone
per via aerogena (colpi di tosse, starnuti, ecc.) o da superfici contaminate.
Il sistema immunitario dei bambini spesso non è in grado di resistere agli attacchi di alcuni virus influenzali o infezioni batteriche; è quindi indispensabile tutelare la salute dei bambini attraverso un'accurata igiene dell'aria, degli ambienti e delle superfici con idonei prodotti disinfettanti ad alta efficacia e bassa tossicità.
 
Microorganismi patogeni:
VIRUS INFLUENZALI
TBC
ADENO VIRUS
MENINGOCOCCO VIRALE
LEGIONELLA
MORBILLO VIRUS
HERPES ZOSTER (VARICELLA)
SCARLATTINA (STREPTOCOCCO BETA-EMOLITICO)
PAROTITE (PARAMIXOVIRUS)
ROSOLIA (RUBEO VIRUS)
 
 Prodotti:
 
  LINK PRODOTTI
 
  CASERME E CASE CIRCONDARIALI
 
 I problemi igienico-sanitari dei luoghi confinati come caserme, istituti penitenziari, sono caratterizzati dal rapido diffondersi di malattie virali, batteriche e di parassitosi.
Le malattie infettive nelle strutture penitenziarie, hanno assunto una notevole rilevanza soprattutto per l’aumento delle infezioni da epatite virale, HIV, TBC.
A causa dell’esistenza di comportamenti a rischio è necessario applicare rigorosamente le norme di prevenzione igienico-sanitaria all’interno delle stesse.
Anche le caserme presentano ambienti a rischio: servizi igienici, docce, mense e tutti i luoghi dove esiste una maggiore concentrazione di persone.

Microorganismi patogeni:
- ESCHERICHIA COLI
- VIRUS EPATITE B e C
- VIRUS INFLUENZALI
- TBC
- ADENO VIRUS
- LEGIONELLA
- HIV
- MENINGOCOCCO VIRALE

 Prodotti:
 
  LINK PRODOTTI
 

  DISCOTECHE CINEMA E TEATRI

Discoteche, cinema e teatri sono luoghi confinati dove maggiore è la possibilità di contrarre malattie infettive.
Infatti, l’uomo come gli animali, è un serbatoio di batteri e di virus: è sufficiente uno starnuto o un colpo di tosse per diffondere milioni di microrganismi nell’ambiente.

E’ consigliabile quindi, adottare una serie di norme preventive fra cui la disinfezione dei locali mediante disinfettanti ambientali ad ampio spettro biocida, idonei a garantire un ambiente salubre; inoltre è fondamentale un’accurata pulizia dei servizi igienici al fine di evitare contaminazioni da parte di batteri fecali.

Dove sono presenti impianti di condizionamento dell’aria, è buona norma effettuare un trattamento periodico dei filtri dell’aria con disinfettanti idonei onde eliminare il rischio della Legionella pneumophila.
 
Microorganismi patogeni:
- VIRUS EPATITE B e C
- VIRUS INFLUENZALI
- TBC
- ADEOVIRUS
- MENINGOCOCCO VIRALE
- HIV
LEGIONELLA

 Prodotti:
 
  LINK PRODOTTI
  

 PALESTRE
 
Le palestre richiedono un’accurata igiene degli ambienti e delle attrezzature per garantire la salute degli utenti. Infatti possono accogliere sia i bambini (palestre scolastiche) sia gli adulti (palestre pubbliche o private, nonché centri di riabilitazione fisica); le possibilità di contrarvi malattie infettive è particolarmente elevata poiché da un punto di vista igienico, presentano molti punti di rischio:
- Le attrezzature che vengono a contatto con le mani ed il sudore dei clienti
- Le palestre dove vengono praticate le arti marziali orientali a piedi nudi sono particolarmente soggette a trasmissione di alcune patologie come per esempio il piede d’atleta (Epidermophyton mycelium).
- Gli spogliatoi e le docce dove l’elevata umidità favorisce la proliferazione e la trasmissione di alcune patologie come micosi, verruche ma anche virus influenzali ed altri agenti eziologici (virali o batterici). L’uso promiscuo di asciugamani o accappatoi può favorire anche la trasmissione di parassiti.

Microorganismi patogeni:
- ESCHERICHIA COLI
- VIRUS EPATITE B e C
- VIRUS INFLUENZALI
- TBC
- ADENO VIRUS
- LEGIONELLA
- HIV
- MENINGOCOCCO VIRALE
- INFEZIONI CUTANEE
- MICOSI
- SCABBIA
- VIRUS EPATITE

 Prodotti:
 
  LINK PRODOTTI
  
  LUOGHI DI RITROVO

Il rischio negli ambienti chiusi è rappresentato dal “bioaerosol” (particelle finissime che contengono materiale biologico); gli effetti nocivi possono riguardare sia gli operatori che gli utenti. Toccare maniglie, biancheria, telefoni contaminati, possono essere occasione di contagio. Altri ambienti a rischio sono le zone igieniche (wc, docce e bagni, ecc). Tali ambienti e le loro superfici, se non vengono trattate quotidianamente con idonei disinfettanti, possono creare dei veri pericoli infettivi (es. meningococco virale, Tbc, epatiti virali, Sars, streptococchi fecali, escherichia coli ed altri tipi di virus e batteri).
Due sono i procedimenti consigliabili:
- Per le superfici dove è possibile praticare un intervento diretto attraverso disinfettanti idonei (armadi, tavoli e piani di lavoro,attrezzature ginniche, pavimenti, piastrelle, sanitari, ecc.)
- Per le superfici dove non è possibile praticare una disinfezione diretta (es. tappeti, moquette, tappezzeria, ecc.)
Nel primo caso il disinfettante deve essere irrorato direttamente sulle zone da trattare, mentre nel secondo il disinfettante deve essere nebulizzato o aerosolizzato nell’ambiente.

Microorganismi patogeni:
- ESCHERICHIA COLI
- VIRUS EPATITE B e C
- VIRUS INFLUENZALI
- TBC
- LEGIONELLA
- HIV
- MENINGOCOCCO VIRALE

 Prodotti:
 
  LINK PRODOTTI
  


 OSPEDALI E CASE DI CURA

Le infezioni ospedaliere costituiscono una grande sfida ai sistemi di salute pubblica, poiché hanno un elevato impatto sui costi sanitari.
L’infezione nosocomiale può essere contratta sia dagli operatori sanitari sia dai pazienti durante la degenza o dopo la dimissione, con effetti a volte letali.
E’indispensabile e necessario agire su più fronti: attuare misure di prevenzione e di controllo sulle strutture ospedaliere, sui sistemi di ventilazione e sui flussi di acqua, sull’igiene del personale e dell’ambiente.
L’antisepsi delle mani degli operatori sanitari è un’operazione importante, permette di limitare l’insorgenza di infezioni, come la disinfezione, sterilizzazione in autoclave o a freddo di attrezzature chirurgiche e di esplorazione.
 
Microorganismi patogeni:
- VIRUS INFLUENZALI
- TBC
- ADENO VIRUS
- MENINGOCOCCO VIRALE
- LEGIONELLA
PSEUDOMONAS AERUGINOSA
STAPHILOCOCCUS AUREUS

 Prodotti:
 
  LINK PRODOTTI
  
 STUDI MEDICI E DENTISTI

Ambulatori medici e dentistici possono essere ambienti a rischio infettivo. In particolare l’ infezione può avvenire sia per contatto con strumenti, attrezzature ecc., piani di lavoro contaminati da sangue, e saliva infetta, che per via aerogena.
E’ indispensabile quindi una corretta disinfezione ambientale ed una decontaminazione delle attrezzature e strumenti chirurgici con prodotti disinfettanti e sterilizzanti chimici a freddo certificati.

 Microorganismi patogeni:
- VIRUS INFLUENZALI
- HIV
- LEGIONELLA
- MENINGOCOCCO VIRALE
- ESCHERICHIA COLI
- TBC
- VIRUS EPATITE A
- PSEUDOMONAS  AERUGINOSA
- STAPHILOCOCCUS AUREUS  

 Prodotti:
 
  LINK PRODOTTI
  
 ALBERGHI

La Legionellosi è un'infezione molto grave che può avere effetti letali; normalmente viene contratta per via respiratoria mediante inalazione di aerosol contenente Legionella.
Negli ambienti artificiali le legionelle possono essere individuate negli impianti idrici degli edifici, in particolare in grandi strutture con sistemi centralizzati di distribuzione dell’acqua calda sanitaria come alberghi, ospedali, case di riposo, terme, centri sportivi, ma può essere presente anche in piscine, fontane e persino nei campi da golf.

  Microorganismi patogeni:
- VIRUS INFLUENZALI H1N1 H5N1
- LEGIONELLA

 Prodotti:
 
  LINK PRODOTTI
  
   
Accetta i Cookies?
Provided by OpenGlobal E-commerce